Il processo di rigenerazione dell’aria

Come spesso accade nel campo della scienza e della tecnologia, ci atteniamo secondo quanto ci indica la natura stessa. La perfezione e la creatività dei processi naturali stabiliscono le procedure dalle quali conseguono i propri risultati.

Da questo deriva il metodo operativo e funzionale dei sistemi BLU Group. Mediante l’ossidazione fornita dall’ossigeno attivo vengono neutralizzati germi e particelle odorose, generando conseguentemente aria pulita, fresca e sana. In natura, l’ossigeno attivo è costituito da ioni positivi e negativi e ozono.
A seconda delle condizioni atmosferiche e del luogo (paese/città), si possono rilevare concentrazioni di ioni d’aria pari a 200-800 ioni/ cm³. Al contrario, in luoghi chiusi, può non essere rilevata alcuna presenza di ioni.

È fondamentale per il benessere delle persone una costante concentrazione di ioni positivi e negativi nell’aria e la loro continua rigenerazione. La tecnologia della ionizzazione BLU Group copia quei processi naturali che inducono la rigenerazione dell’aria, trasferendoli negli ambienti chiusi.

Di conseguenza la qualità dell’aria negli ambienti chiusi (IAQ) migliora notevolmente. I germi vengono inattivati, gli odori sono neutralizzati e nell’ambiente, l’aria, è rafforzata grazie all’apporto di ioni naturali. Questo processo naturale è replicato artificialmente, grazie all’elettronica, generando una concentrazione di ioni nell’aria necessaria al  benessere umano.